Esplosione di un canto

Un documentario di Lia Beltrami

Esplosione di un Canto

Diretto da Lia Beltrami | India 2021 | 30′
Lingua: Inglese con sottotitoli in Italiano


24 Giugno 2022 | 8:00 pm | Sala D



“Quando il cuore è duro e inaridito, vieni su di me con una pioggia di misericordia. Quando la grazia è persa dalla vita, vieni con un’esplosione di canti. Vieni a me, mio signore del silenzio, con la tua pace e riposo.
(R. Tagore)

Questa è Calcutta: vibra sui versi di Tagore, cammina sui passi di Gandhi, respira l’amore di Madre Teresa. È proprio qui che sono nati Bharati, Rahima e Sumita: sotto un ponte, lungo la stazione dei treni, nella zona a luci rosse. Le loro storie si intrecciano nella casa delle Suore della Provvidenza, dove i sogni diventano realtà. Rahima è diventata una hostess di volo. Sumita ha lasciato il marito violento. Sfortunatamente Bharati ci ha lasciato prima che il montaggio del film fosse terminato, lasciando un figlio.

Dichiarazione del Regista

“Dare voce a chi non ha voce”…
Barathi ha lasciato il suo testamento, ho cercato di raccontarlo per immagini.

Festivals

  • 54 Premi
  • 123 Selezioni Ufficiali


Nei bassifondi di Calcutta, tre ragazze riescono a riscattarsi

Regia: Lia beltrami
Produzione: Aurora Vision
Fotografia: Ferran Paredes Rubio
Montaggio: Lia Beltrami
Musica: Alberto Beltrami
2d Camera: Andrea Morghen
Graphica: Asaf Ud Daula

Regia

Lia Beltrami, produttore regista e sceneggiatrice. Il suo nuovo documentario, Esplosione di un canto ha vinto 54 premi, ha ricevuto il Leone d’Oro per la Pace 2017 a Venezia. Ha diretto 45 documentari in tutto il mondo, vincendo 124 premi per i suoi film. È nominata Rappresentante delle Religioni per la Pace presso FAO-ONU. Nel 1997 ha fondato il Religion Today Film Festival e il gruppo Women of Faith for Peace a Gerusalemme. Ha scritto 6 libri: il nuovo libro è “Picnic: l’arte di vivere”. È amministratore delegato della società di produzione Aurora Vision, presidente onorario del Nostalgia Film Festival, consulente del Dhaka Film Festival e del Benin City Film Festival e membro onorario della House of Wisdom, Grenada